Warning: get_object_vars() expects parameter 1 to be object, boolean given in /home/pastena/public_html/Class/SocialNetworks.class.php on line 118
Categoria: Comunicati stampa • Vincenzo Pastena - Italia dei Valori Succivo

Categoria: Comunicati stampa

Orgoglioso risultato elettorale, proseguirò il mio impegno per Succivo e per il centro-sinistra

01/06/2011

“Ringrazio gli elettori di Succivo per le tantissime preferenze accordatemi che mi hanno consentito di essere il sesto candidato più votato alle amministrative dello scorso 15 e 16 maggio”. Esordisce così l’esponente dell’Italia dei Valori, ed ex vicesindaco Vincenzo Pastena, che rimarca “come questo consenso, tanto ampio, sia andato all’amministratore Vincenzo Pastena, premiando il lavoro svolto e le idee messe in cantiere nel corso di cinque anni, per di più perché arrivato all’interno di una lista, quella guidata dall’ex sindaco Papa, che ha perso per pochi voti. Il risultato in questione non può che inorgoglirmi, e al tempo stesso mi fa sentire forte il peso della responsabilità di proseguire nell’impegno per la collettività succivese. Pur se non presente in consiglio comunale, l’Italia dei Valori, porterà avanti le proprie battaglie politiche, rimanendo fedele al ruolo che gli ha affidato la cittadinanza quello di essere all’opposizione e controllare l’operato di chi gestirà la cosa pubblica. Un compito di grande responsabilità anche perché vigileremo attentamente affinché chi è al governo non metta in campo scelte che impediscano e blocchino il reale sviluppo di Succivo. L’Italia dei Valori sarà, dunque, protagonista di un’opposizione attenta, ma sempre costruttiva, non esitando, eventualmente, ad appoggiare scelte che riterremo giuste e utili per tutti noi. Non metteremo al centro del nostro operato pregiudiziali ideologiche o di parte. A tal proposito chiedo agli amici del Partito Democratico e della Lista “Per Succivo” che siedono in Consiglio Comunale di farsi portavoce anche delle istanze dell’Italia dei Valori, che non farà mai mancare di sentire la propria voce nel paese e fra la gente. A tutti gli amici del centro-sinistra, a cominciare da quelli del Pd, dico di cominciare a lavorare tutti insieme per costruire una reale alternativa all’attuale maggioranza, mettendo in campo una piattaforma programmatica in grado di risultare vincente in occasione della prossima tornata elettorale. Da uomo del centro sinistra e dell’Italia dei Valori, in particolare, non posso non gioire per il successo nazionale del partito ed in particolare a Napoli del neo sindaco De Magistris, e al tempo stesso lancio un appello a tutti gli elettori ad andare a votare il prossimo 12 e 13 giugno per i referendum. È importante fare una scelta chiara in favore della legalità, dell’ambiente, della tutela della salute e degli interessi della collettività e non di qualcuno e della casta. In ultimo- chiosa Pastena- torno a dire il mio grazie di cuore ai cittadini di Succivo per la grande dimostrazione di affetto e di stima, e a tutti ribadisco che il mio impegno per il mio paese sarà ancora più forte e rigoroso, e per esso profonderò ancora maggiore energia”. 

Categoria: Comunicati stampa
Commenti: 0

Presentato a Roma lo Studio sull’housing sociale del Comune di Succivo

29/04/2011

Il processo di studio del PUC e sull’applicazione del Piano Casa varato dal Comune di Succivo come modello di innovazione nell’ambito dell’housing sociale. Grazie alla prestigiosa collaborazione con il Dipartimento di Statistica Sociale dell’Università Federico II di Napoli, l’amministrazione comunale atellana, ed in particolar modo l’assessorato all’urbanistica e ai lavori pubblici, retto dal vicesindaco Vincenzo Pastena, ottengono un riconoscimento in ambito internazionale. Sono cominciati stamattina, infatti, presso l’Università Europea di Roma, i lavori del convegno “Valorizzazione delle Statistiche Pubbliche”, che ha fra i partner organizzati l’Istat e la Società Italiana di Statistica. L’intervento messo in cantiere dall’amministrazione comunale di Succivo, diventato oggetto di studio dell’ateneo partenopeo, e poi “codificato” in un volume scritto a sei mani dalla professoressa Gabriella Grassia, dalla professoressa Emma Zavarrone, e dall’assessore Pastena, sarà illustrato nella sessione dedicata ai “Principi, Metodi e tecniche statistiche a supporto delle amministrazioni pubbliche”, a cui interverranno fra gli altri sia il Presidente dell’Istat, Enrico Giovannini, che il Presidente della Società Italiana di Statistica, Maurizio Vichi. Il lavoro nasce da un’Analisi di Impatto di Regolamentazione (AIR) grazie alla quale è stato possibile valutare ex ante il contesto urbanistico esistente e l’incidenza dei provvedimenti che si intendevano adottare su tale realtà stratificata nel tempo, per poi spostarsi sui risultati conseguiti ex post, ed in maniera particolare sulla congruenza degli stessi con gli obiettivi prefissati nel PUC. Una vera e propria analisi scientifica che ha consentito di applicare al contesto succivese metodologie internazionali in grado di dare risposte adeguate e soprattutto al passo coi tempi. Non a caso è stato possibile stipulare un protocollo d’intesa con l’Università Federico II di Napoli, protocollo fra le altre cose gratuito e che quindi ha portato solo benefici alla comunità cittadina non gravando in alcun modo sulle casse civiche. “Una metodologia di lavoro- dichiara l’assessore Pastena- altamente innovativa per le nostre zone e che rappresenta un significativo e deciso passo in avanti. Siamo veramente fieri che il nostro studio sia preso ad esempio nella due giorni di lavoro dell’Università Europea di Roma, come modello da seguire per la definizione delle politiche municipali di housing sociale. Il tutto a dimostrazione della bontà del lavoro da noi svolto e che prescinde da proclami e annunci roboanti, ma che invece punta a scendere nei particolari e nei dettagli per dare quelle risposte che i nostri concittadini meritano. A tal proposito posso annunciare loro che proprio in queste ore sono stati appaltati e sono ripartiti i lavori di riqualificazione del campo sportivo comunale, ed è stato siglato l’accordo con Enel Rete Gas per garantire l’allaccio alla rete del metano ai residenti nella zone di recente urbanizzazione. Altri due obiettivi programmatici centrati”.     

Categoria: Comunicati stampa
Commenti: 0

Pastena (IDV): Mi sfuggono i motivi dei tentennamenti del PD

31/03/2011

L’Italia dei Valori di Succivo chiede al Partito Democratico di uscire dalla fase di stasi delle ultime settimane. E’ il responsabile cittadino dei dipietristi, Vincenzo Pastena, a rimarcare “come da tempo abbiamo chiesto ai nostri alleati democratici di avviare un percorso programmatico e politico comune in vista dell’imminente scadenza elettorale. Ponendo al centro del nostro dialogo obiettivi e risultati concreti che già ci hanno visto operare in maniera sinergica durante i tre anni di esperienza amministrativa condivisa, a più riprese abbiamo invitato il PD a costruire una coalizione solida in grado di garantire un futuro amministrativo roseo alla nostra comunità. Ma da partner coscienziosi non ci siamo limitati solamente a proporre, bensì, preso atto, purtroppo, delle difficoltà che stanno caratterizzando il momento attuale del Partito Democratico, ci vogliamo fare carico anche dell’onere di assumere la leadership della coalizione. Da tempo, infatti, abbiamo chiesto al PD di affidare la guida della nascente alleanza di centro sinistra a noi dell’Italia dei Valori. Ovviamente non chiediamo un assegno in bianco, in quanto l’intera compagine condivide e condividerà le scelte programmatiche strategiche che rappresenteranno lo snodo centrale sul quale allargare anche la formazione che si presenterà al giudizio dell’elettorato il prossimo maggio. Per questo ci risulta davvero difficile da comprendere il silenzio dei nostri amici democratici che da tempo non danno una risposta a questa nostra legittima domanda, tanto che cominciamo a chiederci i perché di questo mutismo. Del resto se non si fidano di noi che siamo i loro alleati naturali, come pensano di poter stringere eventuali patti ed alleanze con formazioni che poco hanno a che spartire, per storia e cultura politica, con il PD. Del resto come ho ricordato in precedenza pilastri del percorso comune che intendiamo intraprendere sono il governo del processo di realizzazione del Piano Casa, così come pensato durante questa consiliatura che volge al termine, nel senso di veder realizzati gli obblighi sottoscritti e cioè prima i servizi e dopo le nuove costruzioni, armonizzazione del piano casa con il redigendo piano Urbanistico Comunale, migliorare la vivibilità del nostro centro con la creazione di nuovi spazi verdi e di altri luoghi che siano fruibili da parte della popolazione, censire tutto il patrimonio immobiliare comunale rimanente a seguito delle dismissioni al fine di valorizzarlo a pieno, realizzare una piscina comunale, un mercato coperto e un Parco Urbano. Mettere in piedi, dunque, tutti quei progetti che potranno fare di Succivo un posto in grado di rispondere alle mutate esigenze della popolazione che vi abita. Si tratta di una prima serie di obiettivi che gli amici del PD hanno pensato e condiviso con noi e che potranno costituire la base di un percorso sinergico in grado di dare nuovo slancio anche all’economia locale. Per questo li invito a dare presto la risposta a quella giusta richiesta da noi avanzata in tempi non sospetti nell’esclusivo interesse della nostra coalizione”.

Categoria: Comunicati stampa
Tag: Elezioni 2011  PD 
Commenti: 0

Una nuova importante prova per Succivo

05/11/2010

Il costante lavoro dell'Assessore all'Urbanistica Vincenzo Pastena, che negli ultimi mesi con il Piano Casa ha dato a Succivo un nuovo assetto territoriale, ha portato ad innumerevoli miglioramenti anche nell'ambito delle strutture per l'istruzione pubblica.

Importanti in tal senso sono state le realizzazioni di impianti a norma al fine di rendere le strutture scolastiche più sicure di quanto non lo fossero in passato.
Non è certo un segreto – commenta il Vice Sindaco Pastena – se dico che le scuole erano sprovviste di impianti antincendio a norma o di corrimano lungo le scale”.

Sono state effettuate per sopperire a queste carenze manutenzioni ordinarie e straordinarie. “Migliorando la vivibilità anche all’interno delle scuole – aggiunge l'Avvocato Pastena - oggi nessun ambiente è poco salubre o insicuro”.

L’attività del Vice Sindaco non si è fermata alla riorganizzazione del territorio succivese e alle attività di manutenzione all’interno delle scuole, che quest’anno hanno iniziato le loro attività didattiche entro i tempi previsti, ma nel mese di settembre e agli inizi del mese di ottobre è stato impegnato nella risoluzione di una questione molto delicata.

Categoria: Comunicati stampa
Commenti: 0

Un nuovo disegno urbanistico per Succivo

16/10/2010

In seguito all’approvazione del “Piano Casa”, tema di grande attualità, l'Assessore Vincenzo Pastena ha concluso l’iter stabilito in Consiglio Comunale. E’ stato, infatti, visto impegnato nei mesi estivi nella riorganizzazione urbanistica del territorio succivese.

Con la sottoscrizione dell’atto d’obbligo da parte dei proponenti, che è avvenuta dopo un lungo e laborioso percorso, il Vice Sindaco Pastena ha raggiunto l’intento prefissato di arricchire Succivo di infrastrutture a costo zero.
Partendo dall'analisi dei fabbisogni e delle carenze di una comunità in continua espansione territoriale è stato possibile definire un nuovo assetto urbanistico.

Sono in fase conclusiva anche le procedure per il collaudo delle infrastrutture delle zone del comparto B.
Si tratta di aree del territorio succivese trovate in stato di degrado, prive perfino di contatori per la pubblica illuminazione.
Sono state vendute e consegnate case, da parte dei costruttori, ai cittadini senza che precedentemente venissero effettuati i consueti collaudi delle infrastrutture tali da consentire una più agevole vivibilità.

Le proteste che ne sono derivate hanno portato ad una soluzione semplice ma allo stesso tempo impegnativa.

E’ stato stabilito, pertanto, che dovranno essere costruite, prima le infrastrutture e solo successivamente saranno concessi i permessi per la costruzione dei fabbricati. Dopo aver lavorato a lungo al fine di migliorare la qualità delle zone nuove di Succivo attraverso l'istallazione di impianti per l'illuminazione pubblica, la realizzazione di zone verdi e lavori di abbellimento di queste aree, lo step successivo sarà quello di realizzare quartieri già definiti e vivibili per i cittadini che vi abiteranno.

“Dall'analisi oggettiva dei risultati che il Piano Casa riporta - aggiunge l'Avvocato Vincenzo Pastena - emergono le motivazioni che spingono l'Amministrazione e me, nelle vesti di Assessore all'Urbanistica, a volere e appoggiare questo progetto di arricchimento del patrimonio immobiliare attraverso la realizzazione di quartieri residenziali e dotazione di infrastrutture primarie e secondarie che altrimenti non avremmo mai potuto avere. La costruzione di un mercato coperto, di un teatro comunale, di nuove scuole nonché del parco urbano di Teverolaccio sono la dimostrazione di cosa è per noi una vera e buona amministrazione”.

Questo ed altri argomenti saranno esaminati nella prossima puntata della trasmissione di approfondimento “Parte Prima” disponibile presto on-line sul sito www.vincenzopastena.it.

Categoria: Comunicati stampa
Commenti: 0

Giuseppe Stellato fa visita all'Idv di Succivo

20/03/2010

Farà tappa a Succivo, domenica 21 marzo, alle ore 11.30, in piazza IV Novembre, il tour elettorale del candidato alla presidenza della Provincia Giuseppe Stellato.

L’Italia dei Valori ha organizzato, per l’occasione, un gazebo che ospiterà Stellato che sosterrà, a sua volta, il candidato al consiglio provinciale del collegio Succivo-Cesa-Gricignano, dottor Raffaele Auletta. Saranno presenti per l’occasione il segretario provinciale di Italia dei Valori, Luigi Passariello e l’avvocato Vincenzo Patena, responsabile di collegio Succivo-Cesa-Gricignano.

Categoria: Comunicati stampa
Commenti: 0